Un planner per arrivare al Natale con molta calma…

ef_natale-2016

Conosco pochissime persone che riescono a non farsi coinvolgere dal Natale, alcune che riescono a uscirne indenni, moltissime che si lasciano travolgere e arrivano al 20 dicembre nel panico e iniziano a muoversi in apnea.

A me invece le cose piace farle con calma (o almeno ci provo) e quest’anno ho deciso di prendermela proprio comoda. Secondo voi è troppo presto? A dire il vero un po’ lo è, ma la mia pianificazione inizia dalla prossima settimana, quando mancano 6 settimana al Natale. Il mio planner inizia il sabato, perché è una di quelle giornate che da sempre mi piace dedicarmi (prima di fare la libera professionista era più facile…ma ci provo lo stesso) e nella quale sono ancora attiva (la domenica sono out).

dal 19 novembre: -5

REGALI
Per evitare di correre all’impazzata gli ultimi giorni spendendo moltissimo, decidiamo quale budget vogliamo destinare ai regali: nel template che potete stampare qui c’è addirittura la voce di quanto avete risparmiato! Nella scelta partite dal riciclo: non è forse vero che la vostra più cara amica ha la vostra taglia? O che quella collana che vi siete comprata e mai messa sarebbe perfetta per vostra sorella? Passate un po’ di tempo a pensarci prima di acquistare. Se poi avete deciso di acquistare, che ne dite di un regalo solidale? La tessera di Emergency per esempio o fare acquisti nei loro Spazi di Natale in tutta Italia

Su questo sito ci sono moltissime buone pratiche.

Oppure decidere di regalare solo libri, che sono ancora uno straordinario dono.

Se poi invece volete acquistare qualcosa “a tutti i costi” cerchiamo almeno di risparmiare: il 25 novembre su moltissimi siti e anche in moltissimi negozi sarà Black Friday: tantissimi articoli super scontati. Il 28 invece sarà il cyber monday, dedicato a tutti i prodotti tecnologici.

DOVE, COME, IN QUANTI?
Fate un giro di telefonate tra amici, parenti, colleghi e cercate di capire: dove e con chi passerete la vigilia di Natale e il giorno di Natale. Le tradizioni cambiano da famiglia a famiglia io per esempio festeggio il 24 con famiglia e amici di passaggio.

Dal 26 novembre: -4

SCRIVERE A MANO
Dai, se non lo facciamo a Natale…riusciamo a scrivere a mano qualche biglietto di auguri? E a spedirlo anche? Si si, abbiamo tempo, anche per fare un po’ di coda in Posta per spedire tutto.

E poi lo sapete che scrivere a mano cambia la vita? 

AGENDA
Avete capito dove passerete il Natale, con chi e che cosa dovrete preparare; avete ricevuto gli inviti dai colleghi e avete deciso chi andrete a trovare. Controllate di non aver esagerato nel programmare tutte queste attività… Cercate di dosare gli inviti (soprattutto mangerecci)!

UN 2017 DA URLO!
E’ il momento: pensate, scegliete e scrivete 3 desideri da realizzare nel 2017! Non sono tanti, ce la potete fare! Io non li ho ancora scritti, ma ci sto pensando seriamente! Ah dimenticavo: scriveteli in un posto affidabile e che guardate spesso, così sarete più motivate a realizzarli tutti!

Dal 3 dicembre: -3

DECORAZIONI
È giunto il momento di fare un bel po’ di Space Clearing tra tutte le decorazioni natalizie accumulate negli anni e messe via in fretta: eliminate senza pietà e tenete solo quello che vi piace e che potrà rendere l’atmosfera natalizia della vostra casa unica. Se poi volete fare qualcosa di speciale, Pinterest come sempre ci viene in aiuto, con tantissime idee fai da te  A casa mia l’albero si fa l’8 dicembre…

BISCOTTI DI NATALE
Adesso che avete comprato i regali di Natale e speso il budget che vi eravate prefissate, vi siete ricordate di quel collega che vi aveva fatto un mega favore e della visita a vostra cugina che non vedete da tantissimo…Beh, che ci vuole: portategli dei dolcetti di Natale! Si che siete capaci, e qui ci sono delle ricette di una volta. Fatevi prestare le formine, e poi confezionateli come se fossero il più prezioso dei regali…a costo zero!

DELEGHE
Visto che state andando in giro a dire che siete super organizzate, stanno iniziando ad arrivarvi una serie di incombenze non previste? Attenzione ad accettare solo quelle che realmente sarete in grado di portare a termine!

Dal 10 dicembre: -2

MENU di NATALE
Siete tradizionalisti o sempre in cerca di novità? Prendetevi un po’ di tempo per pensare a quali sono i cibi preferiti dei vostri invitati, o, se sarete invitate: che cosa fa impazzire la padrona di casa? Fate la lista della spesa, compreso anche i negozi in cui pensate di acquistare, prenotate i prodotti che ritirerete qualche giorno prima della vigilia, e prendetevi il tempo per fare qualche prova, per essere sicure di fare un figurone degno di master chef!

Dal 17 dicembre: -1

REMISE EN FORME
Questo è il momento giusto per prendervi qualche ora per voi: prenotate il parrucchiere, fatevi qualche trattamento fai da te , e soprattutto: scegliete gli abiti per le feste, abbinando scarpe, borse e accessori. Scattatevi una foto per ogni soluzione e poi scegliete quello con cui state meglio! Anzi: fate scegliere ad un’amica sincera!

PULIZIE
Se riceverete ospiti, fate un check di piatti, bicchieri, tovaglie e tovaglioli (la carta no please), per non trovarvi all’ultimo con qualche piatto mancante o una macchia che non si può nascondere. Tirate fuori quei bellissimi asciugamani ricamati (se non ora quando) e trovate una buona essenza profumata (non troppo) per bagno e salotto.

PREPARAZIONE
Finite di comprare i cibi che vi servono per il vostro menu.
Fate le ultime telefonate di auguri.
Aggiungete un posto a tavola per il vicino di casa da solo.

Dal 24 dicembre: 0!

MA DAVVERO E’ NATALE?

Vi sembra impossibile aver fatto tutto senza arrivare stressate e affannate e vestite come quando andate a portare fuori il cane?

E tutto questo semplicemente pianificando con un po’ di anticipo? Bellissimo no? E soprattutto facile! Che dite, rifacciamo il prossimo anno?